Corrado Clini apre l’International Summer School “Environment” dell’Università Tsinghua di Pechino

07 Agosto 2018 08.12
Like me!

L’ex ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, ha aperto oggi l’International Summer School “Environment” dell’Università Tsinghua di Pechino, la più importante università della Cina, che ha formato i leader cinesi degli ultimi decenni.

Partecipano alla Summer School i laureati provenienti da 18 Paesi del mondo, tra cui Australia, Corea del Sud, Giappone, India, Indonesia, Pakistan, Russia, Thailandia e Stati Uniti. L’International Summer School si svolge nel Sino-Italian Eco Efficient Building, un progetto del Ministero dell’Ambiente italiano che costituisce ancora oggi – dodici anni dopo la sua inaugurazione – un modello per l’edilizia eco efficiente della Cina.

Nel suo intervento di apertura, Corrado Clini ha sottolineato il rilievo della Cina di oggi nelle strategie e nelle politiche globali per la protezione dell’ambiente: “Gli investimenti cinesi per lo sviluppo delle energie pulite sono i più elevati al mondo, l’industria dell’auto elettrica è all’avanguardia, mentre il recente blocco delle importazioni di rifiuti di plastica sta provocando una trasformazione epocale nell’industria della plastica mondiale, con l’accelerazione degli investimenti per il riciclaggio e le bio plastiche degradabili”.

Alle sfide globali della plastica sarà dedicata la Lectio Magistralis che Corrado Clini terrà domani nell’ambito della Summer School.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *