Boccone di traverso, 17enne salva la madre con la manovra di Heimlich

Redazione
14/11/2023

I fatti a Cesena durante un normale pranzo in famiglia. La donna ha raccontato: «Perché mio figlio è stato così bravo? Perché ha frequentato corsi di primo soccorso».

Boccone di traverso, 17enne salva la madre con la manovra di Heimlich

Ha salvato la vita alla madre praticandole la “manovra di Heimlich“. È accaduto a Cesena, dove un 17enne è prontamente intervenuto quando ha visto la madre soffocare a causa di un boccone di carne andatole di traverso durante il pranzo. A raccontare i fatti è stato Il Resto del Carlino. La donna ha spiegato al quotidiano di aver fatto in tempo a ingerire un sorso d’acqua (cosa da non fare, spiegano i medici, perché l’ostruzione viene spinta ancora più in basso) e pochi secondi dopo ha perso conoscenza. Vano è stato l’intervento del marito con alcuni colpi sulla schiena. A questo punto è intervenuto il ragazzo, che ha praticato la manovra che porta il nome del medico statunitense che l’ha codificata.

La mamma: «Ha frequentato corsi di primo soccorso»

Consiste, in particolare, nell’esercitare delle rapide e profonde pressioni sulla zona addominale, fra sterno e ombelico, dirette verso l’alto per comprimere il diaframma. Una manovra che provoca un violento colpo di tosse tale da espellere l’ostruzione. La mamma ha poi raccontato: «Perché mio figlio è stato così bravo? Perché ha frequentato corsi di primo soccorso in uno stabilimento balneare e a scuola. Abbiamo deciso, io e mio marito, di dare notizia dell’accaduto perché simili corsi dovrebbero essere estesi al massimo». Anni prima era stata la donna a praticare la stessa manovra al figlio che stava soffocando per un boccone di traverso. «Quando mi sono ripresa mio figlio mi ha spiegato l’accaduto dicendo “adesso siamo pari mamma” e ci siamo dati un cinque», ha chiosato la signora.