Bologna, fascicolo sulle ospitate in tivù dei politici

Redazione
22/08/2012

Un fascicolo sulla vicenda delle ospitate in tivù a pagamento da parte dei politici italiani è stato aperto dalla procura...

Bologna, fascicolo sulle ospitate in tivù dei politici

Un fascicolo sulla vicenda delle ospitate in tivù a pagamento da parte dei
politici
italiani è stato aperto dalla procura di
Bologna. 
La decisione è stata presa dopo lo scandalo delle comparsate
televisive da parte del mondo politico, che ha coinvolto anche il
consigliere emiliano del Movimento 5 stelle Giovanni Favia:
bacchettato dal leader del movimento Beppe
Grillo, Favia ha chiesto scusa ma a Bologna si
indaga.
L’apertura del fascicolo, sembrerebbe solo conoscitivo e
affidato al pm Antonella Scandellari, non è stata però
confermata dalla procura.
Al suo interno potrebbe confluire un esposto anonimo sulla
vicenda.