Borsa, non recupera Piazza Affari. Corre Mps

Redazione
20/08/2012

Piazza Affari lunedì 20 agosto è riuscita, con un colpo di coda, a recuperare la situazione e a chiudere la...

Borsa, non recupera Piazza Affari. Corre Mps

Piazza Affari lunedì 20 agosto è riuscita, con un colpo di coda, a recuperare la situazione e a chiudere la seduta con un calo dell’1% per il Ftse Mib e dello 0,96% per l’All Share (guarda l’andamento dei mercati).
L’ondata di vendite sulle banche si è esaurita in un’ora mentre le prese di profitto hanno colpito più duramente Mediaset, Finmeccanica e Telecom. Ha continuato la sua corsa Mps.
Negativo il Vecchio Continente: Francoforte -0,1%; Parigi -0,22%; Londra -0,5%. Male anche Madrid: -1,21%.
Lo spread tra il Btp decennale e l’analogo Bund tedesco ha chiuso invariato a 426 punti base, rispetto ai 429 di venerdì 17. Il rendimento del titolo del Tesoro si è attestato al 5,77%.
La forbice Madrid-Berlino si è ristretta a 477 punti dai 495 della settimana scorsa (13-19 agosto, ndr) col tasso sui Bonos al 6,28%.
SUGLI SCUDI MPS. Incontro interlocutorio tra sindacati e azienda sul tema degli esuberi mentre prosegue l’effetto delle parole del presidente Alessandro PRofumo.
L’ipotesi di nuovi soci in arrivo per l’istituto senese ha agitato il titolo anche lunedì 20 portandolo a toccare un rialzo del 10% in corso di seduta.
In chiusura le azioni hanno messo a segno un rialzo del 5,09%. Unicredit piatta (-0,06%), Intesa Sanpaolo ha guadagnato lo 0,43% e Mediobanca lo 0,48 per cento.
RITRACCIA MEDIASET. Prese di profitto frenano il titolo, dopo la corsa della settimana scorsa. Mediaset ha perso il 3,78%. Stesso film per Finmeccanica, che ha chiuso la seduta con un ribasso del 5,12%.
CHI SALE E CHI SCENDE. Deboli le telecomunicazioni in Europa ma su Telecom pesano soprattutto i timori per la maxi multa che potrebbe arrivare dal Brasile e il titolo ha lasciato il 3,64%. In calo Pirelli (-1,56%), in rialzo Camfin (+0,92%) ma senza strappi. Pesante Prelios (-4,35%).