Bossi: «Con numeri risicati non si va avanti»

Redazione
10/12/2010

Berlusconi si dice fiducioso sul voto di fiducia del 14 dicembre. Denis Verdini, l’uomo dei conteggi, gli ha assicurato che...

Bossi: «Con numeri risicati non si va avanti»

Berlusconi si dice fiducioso sul voto di fiducia del 14 dicembre. Denis Verdini, l’uomo dei conteggi, gli ha assicurato che è possibile «arrivare a 316 voti, una maggioranza assoluta al di là delle assenze». Una vittoria. Ma Umberto Bossi  non ne è convinto, secondo il quotidiano la Repubblica.
Se ci dovesse essere una fiducia appesa a pochi voti, la Lega sarebbe pronta  a chiedere a Berlusconi di farsi da parte «per lasciare il posto a quello che per noi è l’autentico garante  dell’asse del Nord: Giulio Tremonti».