Alessandro Siani in vetta al box office di Capodanno con quasi 950 mila euro

Redazione
02/01/2024

Il film Succede anche nelle migliori famiglie ha sfiorato il milione di euro al botteghino l’1 gennaio. Il regista e attore protagonista: «Ho sentito ridere la gente in sala, è la magia del cinema». Bene anche Il ragazzo e l’airone di Hayao Miyazaki.

Alessandro Siani in vetta al box office di Capodanno con quasi 950 mila euro

Alessandro Siani subito in vetta al botteghino italiano. Succede anche nelle migliori famiglie, di cui è regista, sceneggiatore e attore protagonista, ha incassato a Capodanno circa 942 mila euro per poco più di 126 mila spettatori. La commedia segue i fratelli Di Rienzo, scossi per l’improvvisa morte del padre, un eccellente medico e punto di riferimento. Quando la madre decide di sposarsi con un nuovo uomo, i tre fratelli Renzo, Davide e Isabella decidono di impedire l’unione. Nel cast anche Cristina Capotondi, Dino Abbrescia e Anna Galiena. Entusiasta del risultato, Siani ha attribuito il successo alla magia del cinema. «Sono entrato in sala e ho sentito la gente ridere», ha raccontato l’attore napoletano. Soddisfatta anche la produttrice Federica Lucisano: «Il risultato conferma le nostre aspettative e la vitalità del cinema italiano».

Box office italiano, Miyazaki alle spalle di Siani e Cortellesi non si ferma

Segue a breve distanza Il ragazzo e l’airone, ultimo film del cineasta giapponese Hayao Miyazaki, che l’1 gennaio, giorno del debutto in sala, ha totalizzato 837 mila euro. Protagonista è il 12enne Mahito che, spinto dal desiderio di rivedere la madre defunta, si addentra in un regno fantastico dove il confine tra la vita e la morte è molto labile. I dati Cinetel del box office italiano hanno confermato l’ottimo risultato di Wish, film Disney che ha incassato altri 596 mila euro a Capodanno salendo a 5,6 milioni in totale dal suo arrivo in sala. Al quarto posto, staccato di appena 2 mila euro dal progetto di animazione, c’è Wonka, il musical prequel de La fabbrica di cioccolato con Timothée Chalamet che ha superato i 10 milioni dall’inizio della programmazione.

Al quinto posto ci sono Pio e Amedeo con Come può uno scoglio che, grazie ad altri 548 mila euro il primo giorno dell’anno, ha raggiunto 1,5 milioni di euro in totale. Segue Aquaman e il regno distrutto, cinecomic con Jason Momoa uscito il 20 dicembre che ha incassato altri 349 euro e si appresta a sfondare il tetto dei 4 milioni. Settimo e ancora una volta in Top 10 C’è ancora domani di Paola Cortellesi che a Capodanno ha totalizzato altri 324 mila euro, salendo così a 33,2 milioni in totale e incrementando il suo record stabilito nel 2023. Chiudono la classifica Santocielo di Ficarra e Picone (247 mila euro), One Life con protagonista Anthony Hopkins (155 mila) e Ferrari di Michael Mann (130 mila).

Succede anche nelle migliori famiglie di Alessandro Siani in testa al box office di Capodanno. Secondo Il ragazzo e l'airone di Miyazaki.
Paola Cortellesi alla Festa del cinema di Roma (Getty Images).