Brescia, operazione antiterrorismo jihadista: due arresti

redazione
05/12/2023

È avvenuto all'alba del 4 dicembre e in manette sono finiti un 20enne e un 22enne, entrambi originari del Pakistan. Sono accusati di diffusione di contenuti con finalità di proselitismo. L'attività investigativa è stata condotta dalla Direzione centrale della polizia di prevenzione.

Brescia, operazione antiterrorismo jihadista: due arresti

A Brescia un’operazione antiterrorismo della polizia di Stato, coordinata dalla Direzione centrale della polizia di prevenzione, ha portato a due arresti eseguiti nei confronti di un cittadino pakistano e di un naturalizzato italiano di origine pakistana. L’operazione della Digos di Brescia è avvenuta all’alba del 4 dicembre.

Sono accusati di diffusione di contenuti legati alla Jihad islamica palestinese, Isis e Al-Qaeda

L’operazione investigativa ha avuto inizio nell’ottobre del 2022, e i due arrestati, che hanno 20 e 22 anni, sono accusati di diffusione di contenuti jihadisti con finalità di proselitismo, riconducibili alle organizzazioni terroristiche Jihad islamica palestinese, Stato Islamico e Al-Qaeda. Gli investigatori sono riusciti a individuare i due soggetti sulla base di evidenze d’intelligence e di elementi acquisiti nel corso del monitoraggio del web.