I nuovi passaporti britannici senza la scritta Unione europea

I nuovi passaporti britannici senza la scritta Unione europea

06 Aprile 2019 17.05
Like me!

Il governo della Gran Bretagna ha già cominciato a distribuire passaporti senza la scritta "European Union" sulla copertina, nonostante la premier Theresa May abbia proposto un rinvio della Brexit fino al 30 giugno. I nuovi documenti, riporta la Bbc online, erano stati realizzati in vista dell'uscita del Paese dall'Unione europea il 29 marzo, scadenza che però non è stata rispettata e prima o poi dovranno essere ritirati.

Il ministero degli Interni di Sua Maestà ha comunque spiegato che continuerà a emettere i vecchi passaporti, quelli con la scritta "European Union", finché non finiranno le scorte e i cittadini non avranno la possibilità di scegliere tra le due versioni. In ogni caso, i passaporti senza la scritta "European Union" distribuiti in questi giorni non sono quelli definitivi. Dalla fine del 2019, infatti, i documenti subiranno un altro cambiamento: dall'attuale colore rosso bordeaux si passerà gradualmente al blu, il tradizionale colore dei passaporti britannici, mantenuto fino al 1988.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *