Buenos Aires, fa un volo di 100 mt e sopravvive

Vita Lo Russo
25/01/2011

Donna cade dalla cima di un albergo e "atterra" su un taxi.

Buenos Aires, fa un volo di 100 mt e sopravvive

Alcuni testimoni hanno raccontato di aver visto una donna volare dal 23esimo piano di un albergo a Buenos Aires e non morire. La donna è atterrata ‘seduta’ sul tetto di un taxi che si trovava in strada. Mentre il conducente, per rendere la storia ancora più incredibile, era sceso dall’auto un attimo prima dell’impatto che ha accartocciato parte della carrozzeria, mandando in frantumi il prarabrezza.
La donna, un’argentina di 30 anni, è stata poi ricoverata al vicino ospedale Argerich per numerose lesioni tra cui emorragie interne, fianchi e costole rotte. Il direttore dell’Eemergency medical system argentino ha poi confermato la notizia all’agenzia Telam, e stimano che la donna sia caduta da almeno 100 metri di altezza.
I tassista Miguel Cajal ha detto alla rete televisiva C5N di essere uscito dall’auto dopo aver visto un agente di polizia alzare lo sguardo verso la sommità del grattacielo. Qualche istante dopo la donna è caduta sulla sua auto.
Un altro tassista ha raccontato di aver vistola donna salire su una ringhiera dell’edificio prima del tuffo nel vuoto. La donna si è lanciata dall’ultimo piano del Crown Plaza Hotel Panamericano, dove c’è una terrazza che affaccia sull’Obelisco, in pieno centro a Buenos Aires.