Cacciari contro Calenda: «Non sa neanche di essere al mondo»

Redazione
26/03/2018

Scontro a distanza tra uno dei più celebri fustigatori della politica italiana, il filosofo Massimo Cacciari, e l’astro nascente del...

Cacciari contro Calenda: «Non sa neanche di essere al mondo»

Scontro a distanza tra uno dei più celebri fustigatori della politica italiana, il filosofo Massimo Cacciari, e l’astro nascente del Partito democratico Carlo Calenda. L’intellettuale, intervistato da Massimo Giannini su Radio Capital, è andato all’attacco del ministro dello Sviluppo economico mentre commentava i nuovi riassetti del panorama politico. «Carlo Calenda non sa neanche di stare al mondo», ha dichiarato Cacciari, «è uno che non ha mai fatto politica. Ha fatto il portavoce di Montezemolo, poi con Monti… è quella classe politica di cooptati, che non ha mai fatto lotte e che non si è mai andata a prendere i voti».

«Sobrio come al solito Cacciari», la risposta del ministro su Twitter, «non so neanche di essere al mondo. Forse, ma quello che so per certo è che passare gli ultimi 20 anni a criticare il Pd in tutti i talk show della galassia, pretendendo di essere l’unico detentore della verità, è inutile, dannoso e anche un po' adolescenziale».