Napoli, trovato un cadavere nel sottopasso dello Stadio Maradona

L'uomo, un 42enne partenopeo, avrebbe provato a superare i muri dell'impianto sportivo per vedere la partita con il Milan senza avere il biglietto. Scavalcando sarebbe scivolato e caduto nel vuoto. Ancora aperte le indagini.

Napoli, trovato un cadavere nel sottopasso dello Stadio Maradona

Il cadavere di uomo di 42 anni è stato ritrovato nella notte del 30 ottobre 2023 in un sottopasso che conduce al parcheggio abbandonato dello Stadio Maradona di Napoli, non molto lontano dal settore ospiti occupato, la stessa sera, dai tifosi del Milan. Sul caso indagano gli inquirenti, anche se sembrerebbe trattarsi di un drammatico incidente: l’uomo avrebbe cercato di entrare allo stadio senza biglietto per assistere alla partita e, a causa di un movimento incauto nello scavalcare la recinzione, sarebbe precipitato nel vuoto.

Il cadavere ritrovato dopo una segnalazione dei tifosi

Il corpo senza vita dell’uomo è stato scoperto, dopo una segnalazione alle forze dell’ordine da parte di alcuni tifosi, intorno alle 2.20 di notte. Il punto esatto del suo ritrovamento viene fatto corrispondere con la zona dei camminamenti sotterranei, non molto lontano dal varco per il settore ospiti dello stadio che ieri erano i tifosi della Curva Sud del Milan. Sul lavoro degli investigatori, al momento, c’è la massima riservatezza per evitare che possano diffondersi delle informazioni non vere inerenti le tifoserie.