Calcio, Gravina: «Blocco del mercato per chi non rispetta l’indice di liquidità»

Redazione
20/12/2023

Il numero uno della Figc nella conferenza stampa post consiglio federale: «La messa in controllo dei costi non è più procrastinabile».

Calcio, Gravina: «Blocco del mercato per chi non rispetta l’indice di liquidità»

«Le nuove licenze sono passate all’unanimità e prevedono il blocco del mercato per chi non rispetta l’indice di liquidità e per chi aderisce alla ristrutturazione del debito e agli strumenti riconosciuti dal Codice per la Crisi di Impresa». Lo ha affermato Gabriele Gravina, presidente della Figc, nella conferenza stampa post consiglio federale.

Calcio, il numero uno della Figc Gabriele Gravina: «Blocco del mercato per chi non rispetta l’indice liquidità».
Gabriele Gravina (Imagoeconomica).

Gravina invoca il «rispetto di quella esigenza non più procrastinabile» di controllare i costi

«Da settembre abbiamo lavorato con tavoli tecnici per la predisposizione delle nuove licenze nazionali», ha detto Gravina, sottolineando che «cominciano ad andare nell’ottica di un’attività legata al rispetto tra valore della produzione e costo del lavoro». Nel calcio ci deve essere, ha aggiunto, «un rispetto di quella esigenza non più procrastinabile di messa sotto controllo dei costi».