Cambridge Analytica, il titolo di Facebook crolla in Borsa

Redazione
19/03/2018

Facebook crolla a Wall Street con lo scandalo di Cambridge Analytica e le pressioni delle autorità americane e inglesi su...

Cambridge Analytica, il titolo di Facebook crolla in Borsa

Facebook crolla a Wall Street con lo scandalo di Cambridge Analytica e le pressioni delle autorità americane e inglesi su Mark Zuckerberg. Il titolo ha aperto in perdita del 5% per poi arrivare a perdere il 7,5%. Downing Street ha espresso «preoccupazione» per le notizie sulla violazione dei dati personali di 50 milioni di utenti di Facebook che risultano essere filtrati a Cambridge Analityca, società di consulenza britannica, e pare siano stati utilizzati per tracciare profili di elettori a scopo di propaganda sia negli Usa sia nel Regno Unito: in particolare a favore di Donald Trump.

LONDRA PENSA A UNA STRETTA SUI COLOSSI DEL WEB. La vicenda – che ha scatenato reazioni contro l'azienda di Zuckerberg – ha spinto il governo di Londra ad anticipare il progetto d'interventi normativi più stringenti per la tutela dei dati sulle piattaforme online e per «mettere fine al Far West» dei giganti del web, come scrive il Daily Telegraph. Un portavoce di Theresa May ha da parte sua riferito che la premier conservatrice è favorevole anche a un'indagine ad hoc dell'autorità di controllo del Regno sull'informazione sulle denunce della 'gola profonda' di Facebook che ha svelato il caso Cambridge Analityca e l'asserito abuso di dati per la cosiddetta «segmentazione psicografica» di milioni di utenti.

[mupvideo idp=”5745265263001″ vid=””]