Torino dice sì alla coltivazione della cannabis sui terreni del Comune

Torino dice sì alla coltivazione della cannabis sui terreni del Comune

Sarà consentita per scopi terapeutici. Approvata la mozione del consigliere comunale Federico Mensio del M5s. Il centrodestra non ha preso parte alla seduta.

09 Maggio 2019 15.20

Like me!

Mentre il ministro dell'Interno Matteto Salvini dichiara guerra alla cannabis, Torino dice alla sua coltivazione per scopi terapeutici sui terreni di proprietà del Comune. È stata infatti approvata all'unanimità, dai 25 consiglieri comunali presenti alla seduta, la mozione in questo senso presentata da Federico Mensio del M5s. Il centrodestra ha preferito disertare la riunione. «Spero si arrivi presto ad associare la cannabis non agli abusi e alla dipendenza, ma alla speranza per i malati», ha commentato Mensio.

Parliamo di cannabis medica.

Geplaatst door Federico Mensio op Donderdag 9 mei 2019

IL M5S ACCUSA SALVINI DI «DIFFONDERE IGNORANZA»

Al dibattito in Sala Rossa sono intervenuti Alessandro Barge del gruppo di studio dell'Università di Torino sulla cannabis terapeutica, Luisella Viora, medico specializzato nella terapia del dolore, e Simone Stara, presidente dell'associazione "Seminiamo Principi". Per la consigliera M5s Maura Paoli «siamo in un periodo in cui più del solito lo sciacallaggio politico cerca di diffondere ignoranza criminalizzando una pianta. E questo da parte di chi parla senza sapere né studiare, come fa il ministro dell'Interno che ogni giorno ci regala qualche perla di stoltezza. Spero che questa decisione aiuti a superare l'ottuso proibizionismo del nostro Paese».

Cannabis terapeutica: la normativa italiana – Associazione Luca Coscioni

Da 10 anni in Italia i medici possono prescrivere preparazioni magistrali contenenti sostanze attive vegetali a base di cannabis per uso medico da prepararsi in strutture preposte. Come già previsto dal Testo Unico sulle droghe 309 del 1990 , la sostanza può esser coltivata dietro autorizzazione di un organismo nazionale ad hoc.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *