Cantona non ha prelevato i suoi soldi

Redazione
07/12/2010

Nessun ritiro massiccio negli sportelli bancari francesi. L’iniziativa dell’ex stella del Manchester United, Eric Cantona, non ha ottenuto alcun successo....

Nessun ritiro massiccio negli sportelli bancari francesi. L’iniziativa dell’ex stella del Manchester United, Eric Cantona, non ha ottenuto alcun successo. Il calciatore francese aveva lanciato un appello: «Ritirate tutti i vostri soldi, così faremo crollare il sistema» (leggi qui l’articolo). Cantona non ha effettuato alcun prelievo dall’agenzia BNP Paribas di Albert, in Picardia, nel nord della Francia, come aveva annunciato in un primo tempo.
Lo ha reso noto l’agenzia di stampa France Presse. Il suo appello a svuotare i forzieri degli istituti di credito, lanciato dal sito bankrun2010.com e molto seguito su internet, non ha in realtà suscitato nessun assalto agli sportelli.
L’ex centravanti del Manchester aveva detto che avrebbe effettuato il 7 dicembre un prelievo di oltre 1.500 euro, dopo il suo appello anti-banche lanciato nelle scorse settimane. Una ventina di giornalisti hanno aspettato per tutto il giorno il suo arrivo davanti all’agenzia BNP di Albert, dove l’ex stella del calcio avrebbe dovuto effettuare il prelievo.
Ma Cantona, che oggi era sul set di un film con Isabelle Adjani nell’aerodromo della cittadina, non è stato visto entrare nell’agenzia, che ha chiuso come di consueto alle 18.