Blackrock ha rinunciato al salvataggio di Carige

I commissari del fondo «hanno ritenuto di non dare ulteriore corso all'iniziale manifestazione di interesse».

09 Maggio 2019 08.26
Like me!

Salta l'operazione di salvataggio di Carige da parte di Blackrock. Il fondo «ha ritenuto di non dare ulteriore corso alla sua iniziale manifestazione di interesse». Lo hanno comunicato i commissari della banca. «Proseguono le valutazioni riguardanti ulteriori soluzioni di mercato finalizzate ad assicurare stabilità e rilancio di Banca Carige» – recita una nota – «restano, in ogni caso, ferme le previsioni del titolo II del dl 8 gennaio 2019 che consentono l'eventuale avvio dell'iter per la richiesta di ricapitalizzazione precauzionale al ministero dell'Economia».

NON SONO SOPRAGGIUNTI NUOVI FATTORI DI OSTACOLO

La decisione di Blackrock di non procedere con l'investimento e salvataggio di Carige arriva dopo una valutazione del team di investimenti della società di gestione. La scelta sarebbe avvenuta comunque a livello di gruppo trattandosi di un'operazione così articolata. I fattori presi in considerazione sarebbero stati diversi, ma determinante sarebbe stata il ritorno possibile dell'investimento, in considerazione del ruolo fiduciario nei confronti degli investitori nei fondi Blackrock. Non ci sarebbero stati, insomma, nuovi fattori di ostacolo sopraggiunti nella trattativa. La società di gestione non commenta i singoli investimenti nel dettaglio ma in giornata potrebbe dare un chiarimento ufficiale.

BCE IN CONTATTO CON I COMMISSARI

I commissari straordinari di Carige hanno convocato d'urgenza i rappresentanti sindacali e scritto una lettera ai dipendenti nella quale affermano di essere ancora al lavoro per una soluzione «privata». «Resta comunque ferma, a tutela della stabilità dell'Istituto, anche la possibilità di avviare l'iter per la richiesta della ricapitalizzazione precauzionale al ministero dell'Economia», si legge, «i prossimi giorni saranno importanti per valorizzare il lavoro fatto fin qui che è culminato nell'accordo con lo Schema volontario del Fitd». La Banca centrale europea (Bce) ha fatto sapere di essere in contatto con i commissari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *