Caso di dengue a Trieste, al via la disinfestazione

Redazione
18/10/2023

L'area interessata è in via San Giacomo in Monte e comprende il giardino Basevi e Campo San Giacomo. Un'ordinanza del sindaco ha disposto che tutti gli spazi all'aperto siano ispezionati per rimuovere eventuali focolai larvali.

Caso di dengue a Trieste, al via la disinfestazione

Il Comune di Trieste ha informato che, per alcune ore dal pomeriggio in poi di mercoledì 18 ottobre 2023, saranno effettuate misure preventive di disinfestazione radicale dopo che è stato accertato dall’Asugi, Dipartimento prevenzione, igiene e sanità, un caso di dengue. L’area interessata è una zona con un raggio di 200 metri di via San Giacomo in Monte (comprendente anche il giardino Basevi e Campo San Giacomo). L’intervento è stato disposto dal con un’ordinanza del sindaco Roberto Dipiazza che obbliga tutti i residenti, amministratori condominiali, operatori commerciali, gestori di attività produttive, ricreative, sportive e in generale a tutti coloro che abbiano l’effettiva disponibilità di spazi all’aperto, di permettere l’accesso al personale di ASUGI e della ditta incaricata alla disinfestazione, per ispezione ed eventuale rimozione dei focolai larvali presenti in area anche privata. Apposite indicazioni verranno fornite anche attraverso cartelli che saranno posti nell’area interessata.