La voragine che ha inghiottito un camion dei rifiuti a Casoria

Nel comune del Napoletano, si è aperto uno squarcio nel terreno. Dov'è caduto un compattatore. L'autista sta bene. La foto dell'incidente.

01 Luglio 2019 11.49
Like me!

Una grossa voragine s’è aperta il primo luglio nella zona antistante la Basilica di San Mauro in Largo San Mauro, a Casoria, in provincia di Napoli. Larga e profonda decine di metri, nella voragine è precipitato un compattatore di rifiuti: l’autista, recuperato dai vigili del fuoco, è stato trasportato in ospedale per accertamenti, ma secondo le prime informazioni sta bene.

La strada è stata chiusa al traffico e transennata: sono stati sgomberati sette palazzi ed è stata interrotta l’erogazione di acqua ed energia elettrica nella zona. Secondo quanto riferito dai presenti, nell’area si è sentito immediatamente un forte odore di gas. I vigili del fuoco hanno poi rilevato la rottura di una tubazione del gas. Quindici persone sono state evacuate dalle abitazioni in via precauzionale.

IL SINDACO DI CASORIA: «INCIDENTE GRAVE»

Il sindaco di Casoria, Raffaele Bene, ha commentato: «Stamattina purtroppo un grave incidente nel centro storico ha coinvolto un auto compattatore di Casoriambiente, sono sul luogo e fortunatamente nessuna conseguenza grave per i dipendenti. Adesso con l’ufficio tecnico, i vigili del fuoco ed i vigili urbani, stiamo valutando il da farsi, nelle prossime ore vi aggiornerò sui provvedimenti adottati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *