Cassazione, confermata la condanna a Guede

Redazione
16/12/2010

È stata confermata dalla Cassazione la condanna a 16 anni di reclusione nei confronti di Rudy Guede, il ragazzo ivoriano...

Cassazione, confermata la condanna a Guede

È stata confermata dalla Cassazione la condanna a 16 anni di reclusione nei confronti di Rudy Guede, il ragazzo ivoriano accusato di violenza sessuale e dell’omicidio della studentessa inglese, Meredith Kercher, uccisa a Perugia nella notte tra l ‘1e il 2 novembre del 2007.
Lo aveva chiesto il sostituto procuratore generale della Cassazione, Antonio Gualanella. L’ ivoriano era stato condannato il 22 dicembre 2009 con una sentenza che il pg ha definito «corretta, logica, ineccepibile, rispettosa dei principi del giusto processo» e che opera una ricostruzione «del tutto legittima dell’intera vicenda e del concorso del Guende nell’omicidio della povera vittima».
In primo grado gli erano stati inflitti 30 anni dal gup di Perugia, il 28 ottobre 2008. In appello la concessione delle attenuanti generiche ha portato alla riduzione della pena, non contestata dal pg Gualanella.