Catania, investita mentre attraversa la strada: morta 19enne

La vittima è Chiara Adorno, originaria di Solarino e studentessa di Scienze biologiche. Sarebbe stata travolta prima da uno scooter e poi da un'auto. Gravemente ferito anche un altro pedone.

Catania, investita mentre attraversa la strada: morta 19enne

Una 19enne è morta a Catania dopo essere stata investita prima da uno scooter e poi da un’auto mentre attraversava la strada in via Andrea Dori, sulla circonvallazione della città siciliana, all’altezza del rifornimento di benzina nei pressi della Cittadella. La vittima è Chiara Adorno, originaria di Solarino, nel Siracusano, che a Catania studiava presso la facoltà di Scienze biologiche. Nell’incidente è rimasto ferito anche un’altro ragazzo, trasportato in gravi condizioni in ospedale.

La dinamica dell’incidente

Stando a quanto fin qui emerso sulla dinamica dell’incidente, la vittima, insieme all’altro ferito dello scontro, stava attraversando lungo le strisce pedonali in un tratto della circonvallazione non lontano dal Policlinico intorno alle ore 22 del 7 novembre. I due sarebbero stati prima investiti da uno scooter Honda e, a causa dell’impatto, Chiara Adorno sarebbe stata successivamente travolta da un altro veicolo, una Fiat Punto, che sopraggiungeva ad alta velocità. L’altra persona investita, invece, è sopravvissuta e trasportata in condizioni gravi in ospedale. Sul caso è stata aperta un’inchiesta per omicidio stradale dalla Procura di Catania che ha disposto che i mezzi coinvolti nel sinistro vengano posti sotto sequestro. Per chiarire la dinamica dei fatti sono stati ascoltati anche i conducenti dei due veicoli coinvolti.