Champions League, la zampata di Mediaset

Redazione
22/12/2010

Mediaset si è aggiudicata in esclusiva assoluta per il triennio 2012-2015 sia la prima scelta tra le partite del turno...

Champions League, la zampata di Mediaset

Mediaset si è aggiudicata in esclusiva assoluta per il triennio 2012-2015 sia la prima scelta tra le partite del turno del mercoledì di Champions League, sia tutti i diritti per tutte le piattaforme dell’intera Europa League.
Questi i dettagli dell’accordo, resi noti ufficialmente da Mediaset. Per la Champions League: nel triennio 2012-2015 il miglior incontro del mercoledì sarà trasmesso solo sulla televisione free. Si tratta di una novità senza precedenti e Mediaset si è aggiudicata il diritto di prima scelta del mercoledì che consentirà ai tifosi di vedere in esclusiva e gratuitamente una delle due partite settimanali disputate da squadre italiane. Partita che, contrariamente a oggi, non sarà trasmessa in diretta da nessuna pay tv. Mediaset inoltre assicurerà gratuitamente ai telespettatori le Semifinali giocate dalle squadre italiane e la Finalissima. Le reti free di Mediaset trasmetteranno anche gli highlights con tutti i gol e le sintesi delle partite sia del martedì sia del mercoledì.
Europa League: per il triennio 2012-2015 Mediaset si è aggiudicata i diritti esclusivi per tutte le piattaforme tv dell’intera Europa League, torneo che ha acquistato ancor più valore sportivo a causa della riduzione a due delle squadre italiane che disputeranno sicuramente la Champions League. Questo significa che saranno iscritte ai vari turni di Europa League club di prima grandezza: la vincitrice della Coppa Italia e, dopo i playoff, la quarta e la quinta classificate in Campionato. In più, giocheranno in Europa League anche le eventuali squadre italiane eliminate dalla Champions.