Champions: pareggio per il Napoli, con l’Union Berlino finisce 1-1

Redazione
08/11/2023

Il tecnico Garcia: «Non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi», ma per il capitano Di Matteo si doveva «gestire meglio il vantaggio». Nel primo tempo annullato dal Var il gol di Anguissa. La squadra partenopea ha perso solo due delle ultime 15 partite della fase a gironi.

Champions: pareggio per il Napoli, con l’Union Berlino finisce 1-1

Occasione sprecata in Champions League per il Napoli. Allo stadio Maradona, la squadra di Garcia fa 1-1 con l’Union Berlino, fanalino di coda nel gruppo C, ma resta comunque in corsa per la qualificazione agli ottavi. Il capitano del Napoli Di Matteo: «Dovevamo gestire meglio il vantaggio, invece abbiamo battuto questo angolo velocemente e non eravamo in posizione dietro. Non si può prendere quella ripartenza, queste partite si decidono con gli episodi. È un pareggio che non ci sta, ci dispiace per i nostri tifosi perché anche oggi in casa non siamo riusciti a portare a casa la vittoria, ma ora faremo di tutto nelle ultime due gare di Champions per portare a casa la qualificazione». Il Napoli è ora a quota sette punti, con il Braga a quattro punti di distanza; primo punto nel girone per l’Union Berlino.

Annullato il gol di Anguissa

I campioni d’Italia ci provano da subito con Zielinski e Natan, fermato dal palo. Il Var annulla il gol di AndréFrank Zambo Anguissa, ma è  Matteo Politano al 39′ del primo tempo a portare in vantaggio il Napoli. Al 7′ della ripresa l’Union strappa il pari (e il primo punto) grazie alla rete di Fofana. Il Napoli ha perso solo due delle ultime 15 partite della fase a gironi di Champions League (10V, 3N), segnando in media 2.4 gol a partita nel periodo (36 reti in 15 match).

Garcia: «Non ho nulla da rimproverare»

«Ho visto il mio Napoli provarci in tutti i modi per segnare il secondo gol, questa sera non siamo riusciti per errori sulla finalizzazione o l’ultimo passaggio, ma non ho nulla da rimproverare ai ragazzi a parte di quella ripartenza per il gol subita sul nostro corner». È la dichiarazione del tecnico del Napoli Rudi Garcia, che non boccia i suoi dopo il pareggio in casa contro l’Union Berlino.