Che cos’è il decreto antiterrorismo

Redazione
15/02/2015

 Proprio in questi giorni è stato varato il pacchetto di contromisure voluto dal nostro Governo guidato dal Ministro degli Interni, Alfano, un provvedimento meglio noto come decreto antiterrorismo, nato per contrastare la lotta al terrorismo internazionale. Con il nuovo decreto, resosi ...

Che cos’è il decreto antiterrorismo

 

Proprio in questi giorni è stato varato il pacchetto di contromisure voluto dal nostro Governo guidato dal Ministro degli Interni, Alfano, un provvedimento meglio noto come decreto antiterrorismo, nato per contrastare la lotta al terrorismo internazionale. Con il nuovo decreto, resosi necessario specialmente dopo i continui scontri e attentati organizzati dagli Jihadisti islamici, sarà considerato reato anche l’atto di andare a combattere all’estero o di arruolarsi con organizzazioni terroristiche estere, un fenomeno che dilaga sempre più con l’arruolamento dei cosiddetti foreign fighters. Le pene andranno dai 3 ai 6 anni, e dai 5 a 10 anni e aggravanti per chi utilizza il web a tale scopo.
Nel decreto sono inoltre previste misure preventive di carattere informatico, indispensabile per stilare una lista nera dei siti a supporto delle organizzazioni terroristiche jihadiste.

Aumenteranno anche i militari per il controllo delle strade, da 3.000 a 4.800, dei quali 2.000 a presidio dei siti considerati sensibili, compresi quelli correlati all’Expo.