Chiara Ferragni torna su Instagram: «Grazie a chi c’è, a chi ascolta, a chi non vuole affossare ma aiutare»

L'imprenditrice digitale mancava sui social dal 18 dicembre, dal video di scuse dopo il caso Balocco. Nelle sue storie un box per chiedere ai follower come stanno e un ringraziamento a chi le è stato vicino in questi giorni difficili.

Chiara Ferragni torna su Instagram: «Grazie a chi c’è, a chi ascolta, a chi non vuole affossare ma aiutare»

Dopo il caso del pandoro Balocco e una lunga assenza sui social, Chiara Ferragni è tornata su Instagram postando delle storie sul suo profilo personale. L’influencer, che non comunicava con la sua community dal 18 dicembre, cioè dal giorno in cui ha postato il celebre video di scuse con la tuta grigia, ha pubblicato due storie: una in cui con un box domande ha chiesto ai suoi follower come stanno aggiungendo di suo pugno la frase «Mi siete mancati», e un’altra nella quale ha voluto rivolgere un ringraziamento a tutte le persone che le sono state vicine in questo non facile periodo.

Storia di Chiara Ferragni su Instagram
Storia di Chiara Ferragni su Instagram

Chiara Ferragni torna su Instagram e ringrazia chi le è stato vicino

«Una cosa mi sento di dirla», ha scritto Chiara Ferragni nella sua storia su Instagram, «Vorrei ringraziare tutte quelle persone che in questi giorni mi sono state vicine e hanno avuto una buona parola per confortarmi. Ringraziare tutte quelle persone che hanno mandato un messaggio o un direct, che hanno chiesto come stessi, che mi hanno spronata a tornare sui social. Grazie a chi c’è, a chi ascolta, a chi non vuole affossare ma aiutare. A coloro che hanno espresso la loro opinione, anche negativa, in tono pacato e costruttivo, perché nella vita c’è sempre tempo per confrontarsi, riflettere, ripartire. Le persone che ti vogliono veramente bene si vedono nel momento del bisogno, ed io vi ho visti, letti e sentiti. Grazie davvero».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)

La lunga assenza dopo il caso Balocco

L’imprenditrice digitale da 29,5 milioni di follower solo su Instagram aveva preferito restare in silenzio dopo la multa dell’Antitrust a due sue società per la pubblicità benefica ritenuta ingannevole, la Pandoro Pink Christmas, realizzata in collaborazione con l’azienda Balocco, anch’essa multata. Sul caso è stata anche aperta un’inchiesta dalla Guardia di Finanza che, al momento, non presenta indagati o titoli di reato. In questo marasma mediatico, Chiara Ferragni era rimasta in silenzio per alcune settimane, apparendo solo nei giorni di Capodanno nei contenuti social del marito, Fedez, e ricevendo una sequela di insulti e battute ironiche aventi come oggetto la vicenda.