Ciclismo, Contador: «Faccio la Vuelta e mi ritiro»

Redazione
07/08/2017

Alberto Contador dirà addio al ciclismo professionistico alla fine della Vuelta di Spagna che sarà la sua ultima corsa della...

Ciclismo, Contador: «Faccio la Vuelta e mi ritiro»

Alberto Contador dirà addio al ciclismo professionistico alla fine della Vuelta di Spagna che sarà la sua ultima corsa della carriera. Secondo quanto annunciato in un video postato sui social il campione spagnolo, la cui carriera è stata macchiata da una squalifica di due anni per doping, spiega che quello della Vuelta sarà «il miglior scenario possibile per dire addio alla bici e ai tifosi. È una decisione a cui ho pensato molto bene e sono sicuro che saranno tre settimane da sogno. Non vedo l'ora di correre la Vuelta, ci vediamo – conclude Contador rivolgendosi ai suoi tifosi – dal 19 agosto in strada».

DUE GIRI, DUE TOUR E TRE VUELTA. Contador, 34 anni, due volte vincitore del Giro d'Italia e due volte del Tour di Francia, ha aggiunto di avere preso una decisione meditata: «La cosa più bella è lasciare nella corsa di casa, nel mio Paese» ha detto. Contador ha vinto la Vuelta tre volte, nel 2008, nel 2012 e nel 2014. All'ultimo Tour di Francia era arrivato nono, a 8:49 dal vincitore Chris Froome.