Cina: «Siamo pronti a lavorare per la pace in Medio Oriente»

Redazione
20/11/2023

Lo ha detto il ministro degli Esteri Wang Yi incontrando i diplomatici di Paesi arabi e a maggioranza musulmana. Presenti tra gli altri Arabia Saudita, Giordania e Palestina.

Cina: «Siamo pronti a lavorare per la pace in Medio Oriente»

La Cina è disposta a lavorare per aiutare a «ristabilire la pace in Medio Oriente il prima possibile» e «per raffreddare rapidamente la situazione a Gaza». È quanto ha detto domenica 19 novembre il ministro degli Esteri cinese Wang Yi, nel discorso di apertura tenuto a Pechino in occasione dell’incontro con una delegazione di diplomatici provenienti da Paesi arabi e a maggioranza musulmana.

Tra i paesi presenti Arabia Saudita, Giordania e Palestina

Tra i profili che si sono riuniti, i ministri degli Esteri di Arabia Saudita, Giordania, Indonesia, Egitto e Palestina, nonché il segretario generale dell’Organizzazione per la cooperazione islamica Hissein Brahim Taha.