Claves: nessun coinvolgimento nelle attività illecite di Atac

Claves: nessun coinvolgimento nelle attività illecite di Atac

09 Novembre 2011 16.38
Like me!

Con riferimento all’articolo dal titolo Atac, sprechi senza fine, pubblicato sul quotidiano Lettera43.it in data 26.10.2011, la Claves S.r.l. nega ogni coinvolgimento in vicende o indagini relative a sprechi o attività illecite riguardanti l’azienda dei trasporti.
Si precisa che la Claves Srl è società sussidiaria del gruppo Vix Technology, gruppo multinazionale, leader mondiale nel settore dei sistemi di bigliettazione elettronica per il trasporto pubblico e privato, operante in 14 Paesi al mondo e con referenze nei cinque continenti (città di Pechino, Singapore, Hong Kong, Seattle, San Francisco, Boston, Cape Town, Le Mans, Stoccolma e molte altre), che ha acquistato le attività mondiali dell’intero gruppo Erg, attivo nel settore da oltre 20 anni.
La Claves, quale acquirente nel 2009 del ramo d’azienda italiano della Erg, è un’azienda che commercializza soluzioni per la bigliettazione elettronica fornendo componenti hardware, applicativi software e servizi di supporto tecnico specialistico. La Claves, pertanto, non emette e non ha mai emesso titoli di viaggio per Atac, non esegue rendicontazioni per l’operatore del trasporto, non opera e non ha mai operato sui sistemi informativi di produzione di Atac gestiti da quest’ultima con proprio personale.
Per reagire alla diffusione di notizie false, strumentalmente diffamatorie e gravemente lesive della propria immagine, onorabilità e reputazione, la Claves si riserva ogni azione, ivi incluso il risarcimento dei danni nei confronti di tutti i responsabili.


Il legale rappresentante della Claves, Giuseppe Russotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *