I Club Dogo stanno tornando? Gli indizi a Milano

Alberto Muraro
20/10/2023

Don Joe, Jake La Furia e Guè sarebbero tornati in studio di registrazione per dare vita al loro nuovo album. Come lasciano supporre anche una serie di manifesti sparsi nel capoluogo lombardo. Il loro ultimo progetto insieme risale al 2014.

I Club Dogo stanno tornando? Gli indizi a Milano

Da giorni gli appassionati di rap non parlano d’altro: sembra infatti che sia più imminente che mai il tanto atteso ritorno dei Club Dogo, la crew composta da Don Joe, Guè e Jake La Furia ferma a livello discografico dal 2014, Dopo una lunga attesa pare proprio che il trio sia pronto a tornare con nuovo materiale discografico inedito.

I Club Dogo stanno tornando? Tutti gli indizi

Il percorso di avvicinamento alla nuova fatica in studio di registrazione dei tre è iniziato a inizio ottobre 2023, quando Emi Lo Zio della Dogo Gang ha pubblicato su Instagram una vecchia foto del gruppo scrivendo «Non succede, ma se succede», lasciando per l’appunto intendere delle grosse novità in arrivo dal lato Club Dogo. A breve distanza temporale, sempre su Instagram, è apparso un post con il logo della band, il Cerbero, un nuovo evidente teaser relativo al loro imminente ritorno. Nelle ultime ore, come se non bastassse, in giro per Milano (la città dove i tre sono cresciuti) sono iniziati a spuntare una serie di indizi decisamente inequivocabili: il primo è un cartellone che riportava la scritta «3 novembre, il nuovo album», senza però nessuna copertina né riferimenti di sorta all’artista che avrebbe pubblicato il relativo progetto. Si era pensato si potesse trattare del progetto congiunto di Geolier e Luchè, o ancora del nuovo disco di Sfera Ebbasta. Poi però sono arrivati nuovi manifesti, questa volta ancora più espliciti, che riportavano proprio il nome della crew.

Il nuovo profilo Instagram dei Club Dogo

A confermare i rumor e le supposizioni dei follower del gruppo è arrivata anche la creazione di una nuova pagina Instagram ufficiale dei Club Dogo, almeno per il momento priva di contenuti. Sono stati in tanti, in ogni caso, a notare come il profilo segua solo altre tre persone, proprio i tre artisti fondatori della crew.