Colosseo, dal 18 ottobre via al biglietto nominativo

Redazione
16/10/2023

Il ministro della Cultura Sangiuliano ha spiegato che il provvedimento serve per «liberare uno dei simboli del nostro patrimonio storico-culturale dal fenomeno del bagarinaggio».

Colosseo, dal 18 ottobre via al biglietto nominativo

Niente più bagarinaggio davanti al Parco Archeologico del Colosseo. A partire dal 18 ottobre 2023, verrà introdotto il biglietto nominativo per tutte le tipologie di titoli di ingresso, sarà aperta una nuova biglietteria oltre a quella già esistente e raddoppiato il numero dei biglietti venduti in loco. Tra queste, la novità più importante è quella del biglietto nominativo acquistabile su www.colosseo.it, tramite call center e nelle biglietterie fisiche. L’introduzione era stata annunciata il 20 settembre dal ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, e dopo poche settimane la modifica è diventata operativa.

Sangiuliano: «Fondamentale per limitare il bagarinaggio»

Il ministro Sangiuliano ha spiegato che si tratta di «una misura centrale per liberare uno dei simboli del nostro patrimonio storico-culturale dal fenomeno del bagarinaggio». Tra le novità anche la rimodulazione delle quote destinate ai canali di vendita. Il 25 per cento del totale dei biglietti sarà destinato alla piattaforma B2B per i tour operator e il 55 per cento del totale sarà destinato alla piattaforma B2C ovvero per i visitatori singoli.