Colpo da oltre 3 milioni alle Poste

Redazione
05/12/2010

Tre milioni di euro di buoni del tesoro rubati alle poste di La Spezia. A fare il colpo due uomini,...

Colpo da oltre 3 milioni alle Poste

Tre milioni di euro di buoni del tesoro rubati alle poste di La Spezia. A fare il colpo due uomini, M.C., 38 anni, e E.G., 48 anni, che quando sono stati  fermati dagli agenti sull’autostrada A12, il furto di cui erano stati protagonisti presso il Centro primario di distribuzione di Poste Italiane di la Spezia non era ancora stato scoperto.
I due sono stati portati negli uffici della sottosezione e hanno confessato. Gli agenti di polizia si sono quindi recati alla Spezia dove hanno constatato che, in effetti, era stata scassinata una finestra blindata dell’ufficio postale. Il direttore del Centro di distribuzione ha quindi presentato denuncia. La refurtiva, composta, oltre che da buoni Fruttiferi del Tesoro per oltre 3.000.000 di euro, anche da decine di blocchetti di assegni postali in bianco,  200 carte Postamat e Postpay e numerosi preziosi (orologi Belfort, accendini Cartier, collane di perle ed altri monili in oro) del valore di decine di migliaia di euro, è stata subito restituita. Gli investigatori sono sulle tracce di almeno un complice, che avrebbe avuto un ruolo di basista e che si sarebbe allontanato separatamente.