Come decorare i cupcakes

Redazione
12/02/2015

Glasse, colori e mousse..ecco i modi più golosi per personalizzare i cupcakes.I cupcakes sono dei dessert, di origine americana, il cui nome deriva dal fatto che la loro dimensione non supera quella di una tazza.Hanno avuto un grande successo negli ultimi anni, anche grazie ai vari modi...

Come decorare i cupcakes

Glasse, colori e mousse..ecco i modi più golosi per personalizzare i cupcakes.

I cupcakes sono dei dessert, di origine americana, il cui nome deriva dal fatto che la loro dimensione non supera quella di una tazza.

Hanno avuto un grande successo negli ultimi anni, anche grazie ai vari modi in cui possono essere decorati.
La base per la decorazione è la glassa che può essere di vari gusti e colori.

Glassa al burro

La più usata è senza dubbio la glassa al burro. Per farla occorrono 250 gr. di zucchero a velo, 100 gr. di burro, un cucchiaino di aroma liquido alla vaniglia, mezzo cucchiaino di colorante alimentare giallo, verde  o del colore che si preferisce. La procedura per prepararla è semplice: far ammorbidire il burro, unire lo zucchero a velo e mescolare bene l’impasto. Aggiungere al composto l’aroma di vaniglia e se lo si desidera un colorante alimentare e lavorare quindi la glassa. Dopo averla fatta riposare in frigorifero per circa un’ora, mescolare di nuovo per amalgamare al meglio gli ingredienti. Mettere il composto nel sac-à-poche e iniziare a decorare i cupcakes.

Glassa al mascarpone

Molto gustosa è anche la glassa al mascarpone per cui servono 300 gr. di mascarpone, 100 gr. di zucchero a velo, 100 ml di panna da montare. Per ottenere un’ottima mousse si deve montare la panna e lasciarla raffreddare in frigorifero. Una volta fredda aggiungere il mascarpone precedentemente amalgamato con lo zucchero a velo ed eventuali altri ingredienti (per esempio polvere di cacao, nocciole tritate, ecc…). Con delicatezze inserire il composto nel sac-à-poche e decorare i cupcakes. Si può ultimare la decorazione con zuccherini, chicchi di caffè, nocciole o bricciole di pan di spagna.

Glassa al cioccolato

Grande successo ha avuto anche la glassa al cioccolato per la quale occorrono 350 gr. di cioccolato fondente, 250 ml di panna, 30 gr. di burro. Bisogna innanzitutto riscaldare la panna insieme al burro a fiamma molto bassa e portare ad ebollizione. A questo punto togliere il composto dal fuoco ed aggiungere il cioccolato fondente a pezzettini. Amalgamare il tutto con una frusta elettrica finché gli ingredienti non si saranno raffreddati completamente e avranno creato una mousse.  Riporre in frigo e far raffreddare prima di spremere la glassa sui cupcakes.

Frosting al formaggio spalmabile

Un’altra crema molto utilizzata per decorare i cupcakes è la frosting. Questa crema si prepara lavorando 40 gr. di burro con 50 gr. di zucchero a velo e 100 gr. di formaggio spalmabile morbido (tipo Philadelphia o robila). Con l’aiuto del sac-à-poche decorare i vostri cupcakes, aggiungendo brillantini, zuccherini o confettini alimentari, oppure unire al composto poche gocce di colorante alimentare a piacere e mescolare.

La decorazione dei cupcakes varierà a seconda del beccuccio che si sceglie per il sac-à-poche. Per ottenere una decorazione spumosa è preferibile usare il beccuccio a stella e premere leggermente la tasca partendo dall’ esterno del cupcake, realizzando dei cerchi che man mano si avvicinano al centro. Per creare i classici “ciuffetti” invece, il movimento non deve essere continuo, ma va intervallato man mano che il ciuffo sarà della dimensione desiderata.

Pasta di zucchero

Per la realizzazione di cupcakes personalizzati o con un tema preciso è bene utilizzare la pasta di zucchero per realizzare e modellare le  decorazioni. Si può acquistare già pronta o si può fare in casa facendo ammorbidire 4 gr. di gelatina alimentare in acqua, versandola poi in un pentolino con 50 gr. di miele mescolando bene il tutto. Versare il composto in un robot da cucina aggiungendo 450 gr. di zucchero a velo,  poche gocce del colorante alimentare che serve e impastare bene il tutto. Il risultato sarà un panetto che andrà steso su una spianatoia cosparsa di zucchero a velo.

Una volta fatta o acquistata la pasta di zucchero si possono ritagliare delle sagome, con l’aiuto di formine, oppure modellare con le mani e gli appositi utensili, dei soggetti a tema.