Eurizon, come funziona Wise

La piattaforma per l’educazione finanziaria ideale per soddisfare gli obblighi formativi previsti da Esma e Consob. Offre corsi per mantenere le certificazioni Efpa o prepararsi agli esami. E percorsi per capire meglio l’economia e i mercati.

14 Giugno 2019 16.44
Like me!

Si chiama Wise ed è l’idea di Eurizon Capital, società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo, per sviluppare la cultura finanziaria dei professionisti che operano sul mercato. È una piattaforma di apprendimento che mette a disposizione delle sue reti di collocamento contenuti formativi per raggiungere e mantenere i requisiti di conoscenza richiesti dalla direttiva Esma, ripresa anche dal regolamento Consob, che ha stabilito la necessità di partecipare a programmi di formazione da parte di chi opera nel settore della consulenza e informazione finanziaria.

“Wise si rivolge ai nostri clienti, reti distributive, clienti istituzionali che attraverso i nostri programmi, costruiti in partnership con Sda Bocconi, vogliono mantenere e raggiungere i requisiti di conoscenza e competenza e le certificazioni richieste dai regolatori”, spiega Alessia Golinelli, responsabile sales and business education di Eurizon Capital, “più formazione, più competenze, più conoscenza dei prodotti condivisa con i clienti porta più facilmente a raggiungere gli obiettivi di investimento e a costruire una relazione di fiducia per mantenere saldo il rapporto con i risparmiatori”.

Alessia Golinelli, responsabile sales and business education di Eurizon Capital

COME FUNZIONA WISE: PERCORSI DISEGNATI SULLE ESIGENZE

Wise mette a disposizione vari percorsi formativi tarati sulle esigenze delle persone. Ci sono infatti le video lezioni con programmi certificati in base alle normative vigenti, oltre ai webinar su scenari di mercato e attualità finanziaria. Corsi online con format specifici per trasmettere caratteristiche e benefici dei prodotti. Rimane anche la possibilità di frequentare incontri in aula, eventualmente integrati da una seconda parte online. E, se esistono esigenze particolari, con Wise si possono disegnare percorsi specifici.

GLI OBBLIGHI CONSOB

Acquisire una maggiore competenza è un tema importante, soprattutto in un mondo che, dopo la grande crisi economica, è diventato più complesso e sofisticato. In particolare l’Italia, ultima tra le potenze del G7 per educazione finanziaria. E forse è anche per questo che il regolamento Consob, all’articolo 78, prevede che i professionisti del settore possiedano “idonee competenze e conoscenze” quando “prestano la consulenza ai clienti in materia di investimenti o forniscono ai clienti informazioni riguardanti strumenti finanziari, servizi di investimento o servizi accessori”.

I PERCORSI DI WISE: PER DIVERSI TIPI DI CERTIFICAZIONI

I percorsi di Wise sono composti da moduli che possono essere scelti liberamente per comporre una formazione personalizzata.

Vi sono percorsi per mantenere oppure ottenere i requisiti di conoscenza e competenza: c’è un corso da 30 ore, che soddisfa i requisiti previsti da Esma e Consob.

Inoltre, ci sono percorsi per il mantenimento o la preparazione alle certificazioni Efpa: EIP European Investment Practitioner e EFA European Financial Advisor.

Efpa Italia è una delle affiliate dell’European Financial Planning Association (Efpa), associazione con sede a Bruxelles che costituisce, a livello europeo, il più autorevole organismo professionale preposto alla definizione di standard e alla certificazione professionale per i consulenti finanziari.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *