Come trovare lavoro in Svizzera

Redazione
18/02/2015

Come trovare un impiego lavorativo oltre confineLa Svizzera e il suo alone di benessere hanno sempre richiamato l’attenzione di molti italiani soprattutto in campo lavorativo dato che il piccolo stato elvetico si trova poco fuori dai confini nazionali e coloro che hanno trovato lì lavor...

Come trovare lavoro in Svizzera

Come trovare un impiego lavorativo oltre confine

La Svizzera e il suo alone di benessere hanno sempre richiamato l’attenzione di molti italiani soprattutto in campo lavorativo dato che il piccolo stato elvetico si trova poco fuori dai confini nazionali e coloro che hanno trovato lì lavoro raccontano di esperienze molto gratificanti data la tassazione agevolata, il rispetto generale delle regole e la possibilità di vivere in un ambiente stimolante e internazionale.

Grazie agli accordi tra Unione Europea e Svizzera si può ottenere un permesso di un anno di residenza in terra elvetica se lì si possiede un lavoro.

La ricerca di lavoro in Svizzera è ampiamente agevolata dal web, grazie ai numerosi siti online presenti dove si possono visualizzare le molteplici offerte di lavoro.

In Svizzera si può trovare lavoro rivolgendosi al RAV, ossia gli uffici per l’impiego, importante è presentare un curriculum vitae in formato europeo; si possono anche utilizzare agenzie private come Manpower o proporsi direttamente alle tante imprese che sono presenti sul territorio elvetico.

Per iniziare un’ esperienza lavorativa in Svizzera bisogna sapere che sul territorio si parlano quattro lingue: italiano, tedesco, francese e franco-romantico, perciò prima di cercare lavoro bisogna individuare in che zona si vuole trovare impego sapendo che la lingua è una variabile discriminante. Le figure professionali maggiormente ricercate sono molte e riguardano svariati settori: medici, orafi, ingegneri e operai per orologerie, commercialisti e capi vendita; ma non mancano richieste per lavori minori come l’agente di call center e l’apprendista venditore.