Con la macchina investe l’ex in bici, arrestato

Redazione
23/10/2023

Il giovane, trasferito all'Ospedale del Mare, è stato dimesso con 10 giorni di prognosi. L'arrestato è stato portato in carcere in attesa di giudizio.

Con la macchina investe l’ex in bici, arrestato

Dopo la fine della relazione, tenta di uccidere l’ex partner investendolo. I carabinieri del nucleo operativo della compagnia Poggioreale hanno arrestato un 21enne napoletano per tentato omicidio. Tutto è iniziato alle 11 di domenica 22 ottobre: un 24enne, mentre percorreva via Argine a bordo di una bici elettrica, è stato tamponato e scaraventato a terra da un’auto che è poi fuggita.

Giovane investito dimesso con 10 giorni di prognosi

Le indagini dei carabinieri hanno permesso di ricostruire i fatti. La vittima, dopo una relazione durata due anni, aveva lasciato il 21enne. Le indagini dei militari lo hanno rintracciato nella sua abitazione in provincia di Napoli, dove è stata anche trovata e sequestrata l’auto con la quale avrebbe investito l’ex compagno. Il giovane investito – trasferito all’Ospedale del Mare – è stato dimesso con 10 giorni di prognosi. L’arrestato è stato portato in carcere in attesa di giudizio.