Redazione

Pranzo con siparietto tra Toti  e Confalonieri

Pranzo con siparietto tra Toti e Confalonieri

Il nuovo coordinatore di Forza Italia e il presidente di Mediaset a colazione Al Moro di Roma. Tra bicchieri di champagne e battute sul conto da pagare.

20 Giugno 2019 16.48

Like me!

Fresco di nomina a coordinatore di Forza Italia, Giovanni Toti si è goduto l’investitura con un pranzo romano in compagnia di Fedele Confalonieri, presidente di Mediaset e storico braccio destro di Silvio Berlusconi. I due hanno mangiato alla trattoria Al Moro, storico punto di riferimento di politici, imprenditori e attori a due passi dalla Fontana di Trevi. Confalonieri ha atteso Toti qualche minuto sorseggiando champagne e spizzicando parmigiano reggiano, dopo aver rifiutato uno spritz dal cameriere.

All’arrivo del governatore della Liguria, piccolo siparietto offerto alla sala. «Sono ospite del presidente», ha annunciato il vecchio amico del Cav. Toti, ridendo, ha precisato facendosi sentire dai commensali che avrebbe pagato tutto di tasca sua: non in nota spese del partito che è stato chiamato a coordinare né della Regione Liguria. Non si sa mai che qualcuno pensi male.

La trattoria Al Moro a Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *