«Confermato impegno italiano in Afghanistan»

Redazione
19/01/2011

Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, «mi ha confermato la volontà del Governo di non venir meno all’impegno dell’Italia in...

«Confermato impegno italiano in Afghanistan»

Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, «mi ha confermato la volontà del Governo di non venir meno all’impegno dell’Italia in Afghanistan». Lo ha detto il ministro della Difesa, Ignazio La Russa, nella sua informativa alla Camera del 19 gennaio sull’uccisione in Afghanistan dell’alpino Luca Sanna.
«Non c’é dubbio che il nostro impegno è completare la nostra missione. Questo è il convincimento di Berlusconi e pure il mio. Il presidente del Consiglio mi ha confermato che vale dolorosamente la pena di proseguire la missione in Afghanistan».
Il ministro della Difesa La Russa ha poi confermato di aver parlato con il generale americano David Petraeus, comandante della missione Isaf in Afghanistan, riguardo al problema della sicurezza dei militari italiani. «Va adottata qualsiasi possibile misura di carattere operativo per limitare al massimo i rischi del personale militare italiano nel Paese. Petraeus mi ha garantito la sua assoluta disponibilità».