Consulta, De Siervo eletto presidente

Redazione
10/12/2010

Ugo De Siervo è il nuovo presidente della Corte Costituzionale. Sessantotto anni, nato a Savona ma fiorentino di adozione, De...

Consulta, De Siervo eletto presidente

Ugo De Siervo è il nuovo presidente della Corte Costituzionale. Sessantotto anni, nato a Savona ma fiorentino di adozione, De Siervo resterà in carica fino al 29 aprile del prossimo anno; prende il posto di Francesco Amirante, il cui mandato è scaduto lo scorso 6 dicembre.
A eleggerlo sono stati, a scrutinio segreto, i 15 giudici della Consulta. Se Siervo ce l’ha fatta sull’altro candidato, Alfonso Quaranta, per un solo voto. Nello scrutinio del ballottaggio ha avuto otto voti contro i sette del rivale.
Alla Corte, De Siervo è arrivato nel 2002 eletto dal Parlamento su indicazione del centrosinistra. Il primo importante appuntamento per la Corte sarà l’udienza sul “legittimo impedimento”. In conferenza stampa, subito dopo l’elezione, il neo presidente ha fatto sapere che l’udienza (e quindi non solo la decisione), in origine fissata per il 14 dicembre, è stata rinviata al prossimo gennaio. La Consulta spera così di poter «giudicare in un clima più tranquillo», vista la concomitanza con il voto di fiducia al governo in Parlamento.