Coree, un passo in più verso il disgelo

Redazione
24/03/2018

La Corea del Nord ha confermato che suoi funzionari hanno in programma un incontro con i loro corrispettivi sudcoreani il...

Coree, un passo in più verso il disgelo

La Corea del Nord ha confermato che suoi funzionari hanno in programma un incontro con i loro corrispettivi sudcoreani il 29 marzo 2018 per preparare il vertice previsto ad aprile, quando il presidente Moon Jae-in dovrebbe vedere l'ultimo dei Kim. Il luogo deputato al meeting è il villaggio al confine tra i due Stati, Panmunjom, lo stesso in cui venne firmato l'armistizio del 1953 che pose fine alla Guerra di Corea.

IN ATTESA DEL VERTICE KIM-TRUMP. La delegazione nordcoreana sarà capeggiata da Ri Son-gwon, il presidente del Comitato per la riunificazione pacifica del Paese. Il dialogo potrebbe aprire la strada all'annunciato summit tra il presidente Usa Donald Trump e la sua controparte nordcoreana Kim Jong-un che dovrebbe tenersi entro la fine di maggio.

DIPLOMAZIA SOFT. L'agenzia di stampa sudcoreana Yonhap scivre anche che l'incontro tra le diplomazie coreane sarà preceduto da un concerto di musicisti della Corea del Sud a Pyongyang. L'evento farà da contraltare alla perfomance offerta dagli artisti nordcoreani in occasione delle Olimpiadi invernali di Pyeongchang.

[mupvideo idp=”5746935078001″ vid=””]