Corea del Nord: «Un nostro satellite ha fotografato la Casa Bianca e Roma»

Redazione
28/11/2023

Tra gli obiettivi anche il Pentagono. Le immagini scattate dal 25 novembre sarebbero state visionate da Kim Jong-un.

Corea del Nord: «Un nostro satellite ha fotografato la Casa Bianca e Roma»

Un satellite da ricognizione nordcoreano ha scattato a partire dal 25 novembre foto della Casa Bianca, del Pentagono, e di Roma. Lo riferisce l’agenzia di stampa statale di Pyongyang, Kcna. Le immagini sono state già visionate dal leader Kim Jong-un nell’ambito «dei preparativi per l’operazione del satellite da ricognizione ‘Malligyong-1’, prima dell’inizio della sua missione ufficiale».

Acquisite immagine anche della base aerea Usa a Guam e dei cantieri in Virginia

Secondo l’agenzia, il satellite della Corea del Nord ha scattato foto anche della base aerea militare statunitense Anderson a Guam, nel Pacifico. Non solo, sono state fotografate anche la stazione navale Norfolk e il cantiere navale di Newport News in Virginia. A margine degli scatti, dall’agenzia fanno sapere che sono stati avvistate «quattro portaerei nucleari della Marina americana e una portaerei britannica». Il 21 novembre Pyongyang aveva lanciato un satellite da ricognizione. In risposta la Corea del Sud aveva annunciato una parziale sospensione dell’accordo militare con il Nord, che a sua volta ha affermato che non rispetterà più l’intero accordo e riprenderà le azioni vietate dal documento.