Corea del Sud, uomo ucciso da un braccio robotico in azienda

Redazione
08/11/2023

La vittima sarebbe stata scambiata per una scatola di verdura e spinta su un nastro trasportatore, dove ha poi riportato traumi risultati fatali.

Corea del Sud, uomo ucciso da un braccio robotico in azienda

In Corea del Sud un uomo è stato schiacciato e ucciso da un braccio robotico che stava maneggiando confezioni di cibo in un impianto di smistamento nella provincia del Gyeongsang Meridionale. Come riporta l’agenzia di stampa Yonhap, l’incidente è avvenuto mentre la vittima, dipendente di un’azienda di robotica, stava ispezionando il braccio meccanico, responsabile del sollevamento di scatole di peperoni e del loro trasferimento su pallet.

La vittima stava controllando il funzionamento dei sensori del robot

Come ha spiegato la polizia, la vittima stava controllando il funzionamento dei sensori del robot prima dell’inizio dell’impiego del braccio meccanico nell’impianto di smistamento dei peperoni. Il test era stato originariamente programmato per il 6 novembre e in seguito era stato posticipato di due giorni proprio a causa di problemi con il sensore. Durante l’ispezione il macchinario avrebbe confuso l’uomo per una scatola di verdure, lo avrebbe afferrato e spinto contro il nastro trasportatore, schiacciandogli il viso e il torace. Inutile la corsa in ospedale.