Corea del Nord, testati altri missili da crociera. Kim: «Prepararsi alla guerra»

Redazione
02/02/2024

L'avvertimento del leader nordcoreano è stato trasmesso dai media statali mentre lo riprendevano in visita a un cantiere navale. È la quarta esercitazione militare nel Mar Giallo da inizio dell'anno.

Corea del Nord, testati altri missili da crociera. Kim: «Prepararsi alla guerra»

Venerdì 2 febbraio la Corea del Nord ha effettuato una nuova serie di test militari con missili da crociera nel Mar Giallo, mentre il leader Kim Jong-un ha chiesto ai suoi militari di «intensificare i preparativi di guerra» durante una visita a un cantiere di navi militari. Lo scrive l’Abc. Questo è stato il quarto round di test missilistici effettuati da Pyongyang da inizio del 2024.

LEGGI ANCHE: Corea del Nord, davvero Kim Jong-un è pronto alla guerra?

Kim mira a rafforzare la dotazione di armi nucleari della marina militare

I test militari sono avvenuti a poche ore di distanza da un discorso di Kim ripreso dai media statali, nel quale il leader ha ribadito la sua intenzione nel rafforzare le forze militari navali del cantiere Nampho, sulla costa occidentale. Nel trasmette il discorso di Kim, la Korean Central News Agency, lo ha parafrasato mentre affermava che il rafforzamento delle forze navali del Paese «si presenta come la questione più importante per difendere in modo affidabile la sovranità marittima del Paese e intensificare i preparativi di guerra». Il leader nordcoreano è da mesi concentrato nello sviluppo di una marina militare dotata di armi nucleari per contrastare quelle che definisce delle minacce esterne crescenti, poste da Corea del Sud, Stati Uniti e Giappone, che hanno aumentato le loro esercitazioni congiunte in risposta alle ripetute provocazioni di Pyongyang. Recentemente il Sud è stato definito dalla Corea del Nord come il «Paese ostile numero uno».