Corona querela Beatrice Borromeo

Redazione
19/01/2011

«Non ho mai detto, ne alluso al fatto che esistano dei video delle serate di Arcore, né tantomeno che il...

Corona querela Beatrice Borromeo

«Non ho mai detto, ne alluso al fatto che esistano dei video delle serate di Arcore, né tantomeno che il presidente Berlusconi possa avere pagato per bloccarne la diffusione o sia stato in qualche modo ricattato». Lo precisa il fotografo Fabrizio Corona, riferendosi, spiega, ‘alle dichiarazioni apparse mercoledì 19 gennaio sul Fatto Quotidiano a firma di Beatrice Borromeo e su diversi organi di stampa’. «Vorrei precisare quanto segue: non ho mai rilasciato un’intervista, ma ho solo commentato con una persona delle notizie di cronaca in maniera del tutto informale al di fuori di qualsiasi logica di dichiarazione stampa», ha aggiunto.
MI DEDICO A MIO NUOVO LIBRO «Chi dichiara questo sta dicendo il falso e io mi premurerò di adire nei suoi confronti le vie legali». Non solo. «Proprio in un momento in cui ho scelto di restare lontano dai riflettori per dedicarmi alla riapertura della mia agenzia, alla mia nuova attività di editore e all’uscita del mio nuovo libro», ha concluso Corona, «trovo assolutamente incredibile che mi vengano attribuite cose mai dette solo nella speranza di riuscire a fare notizia con il mio nome approfittando di un fatto di cronaca da cui io ho scelto fin dal principio di stare fuori».