Coronavirus, i dati dei contagi e dei decessi del 12 aprile

Redazione
12/04/2020

Calano i decessi: 431 contro i 619 di sabato. I malati (cioè gli attualmente positivi) aumentano di 1.984 unità. Lombardia e Milano ancora osservati speciali.

Coronavirus, i dati dei contagi e dei decessi del 12 aprile

Per il nono giorno consecutivo, secondo i dati diffusi dal bollettino della Protezione civile sul coronavirus, calano i ricoveri in terapia intensiva: 3.343 pazienti, 38 in meno rispetto a sabato.

Dei 102.253 malati complessivi, 27.847 sono ricoverati con sintomi, 297 in meno rispetto a ieri – e 71.063 sono quelli in isolamento domiciliare.

1.984 I NUOVI CONTAGI, 431 I DECESSI

Ancora drammaticamente alto il numero dei decessi: 431 nelle ultime 24 ore. Sabato erano stati 619. Quello di domenica è comunque l’incremento più basso dal 19 marzo. In totale le morti da coronavirus salgono a 19.899.

I dati parlano di un aumento dei malati (ovvero le persone attualmente positive) pari a 1.984 unità (ieri erano stati 1.996). Il numero dei contagiati totali dal coronavirus in Italia – compresi morti e guariti – è di 156.363, con un incremento rispetto a ieri di 4.092.

I tamponi fatti domenica sono stati 46.720, (ieri 56.609). Il rapporto tra tamponi fatti e casi individuati è di 1 malato ogni 11,4 tamponi, l’8,8%.

LOMBARDIA E MILANO OSSERVATI SPECIALI

Dopo l’impennata dei contagi di sabato, domenica in Lombardia si registra un leggero calo. Le persone positive sono 59.052 con un aumento di 1.460 casi, contro l’aumento di 1.544 di sabato. I decessi totali in regione sono 10.621, con una crescita di 110 mentre (sabato erano stati 273). Calano i ricoveri che sono arrivati a 11.969, con una riduzione di 57 posti mentre i ricoverati in intensiva sono 1176, con un aumento di 2. Preoccupano ancora Milano e provincia. I casi accertati sono 13.682 con +412 (ieri 520). Sempre in città i nuovi casi sono 193 (ieri 262) per un totale di 5.561.