I dati sul coronavirus in Italia del 4 maggio

Redazione
04/05/2020

I malati scendono sotto quota 100 mila, ma cresce il numero delle vittime dopo il minimo storico da marzo di domenica 3.

I dati sul coronavirus in Italia del 4 maggio

Si conferma anche nella giornata del 4 maggio, inizio della Fase 2, il calo dei malati di coronavirus in Italia. Le persone attualmente positive sono 99.980, – 199 in 24 ore. Il 3 la diminuzione era stata di 525. I nuovi dati, come di consueto, sono stati forniti dalla Protezione civile.

SCENDONO I RICOVERI IN TERAPIA INTENSIVA

Continua anche il calo dei ricoverati in terapia intensiva: ad oggi sono 1.479, 22 in meno rispetto a domenica. Resta invariato il dato della Lombardia a quota 532, circa un terzo del totale. Sempre secondo i dati diffusi dalla Protezione Civile, 16.823 persone sono ricoverate con sintomi, con un decremento di 419 pazienti in 24 ore. Sono invece 81.678 le persone in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi.

ALTRI 195 MORTI IN 24 ORE

Sono salite a 29.079 le vittime, con un incremento di 195 in un giorno. Il 3 maggio l’aumento era stato di 174 morti, il più basso dal 14 marzo.

QUASI 212 MILA CASI

In Italia i contagiati totali, vale a dire gli attualmente positivi al coronavirus, le vittime e i guariti, sono 211.938 con un incremento di 1.221 rispetto a domenica 3.