Fontana dice che i dati sul contagio in Lombardia stanno migliorando

Redazione
30/03/2020

Il governatore, parlando del minor affollamento nei pronto soccorso, ha dichiarato che si può guardare al futuro con un pochino di ottimismo in più». E che presto ci sarà l'autosufficienza per quel che riguarda le mascherine.

Fontana dice che i dati sul contagio in Lombardia stanno migliorando

I dati del contagio in Lombardia «sono in fase migliorativa» e «soprattutto le risposte che mi arrivano dai pronto soccorso sono molto migliori»: per questo il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana guarda il futuro «con un pochino di ottimismo in più». Nei pronto soccorso «non c’è più quell’affollamento» – ha detto – «la situazione inizia a essere un po’ migliore. Nel complesso la situazione è ancora grave ma credo si possa guardare il futuro con un pochino di ottimismo in più». Per quanto riguarda le mascherine, «presto avremo una produzione tale che ci consentirà di essere autosufficienti». Intanto, il governatore del Veneto Luca Zaia ha annunciato di stare preparando «un’ordinanza per riuscire a procrastinare le restrizioni, se sarà necessario, in base ai dati di questa settimana».