Il governo istituisce il corso di laurea in osteopatia ed è subito polemica: «È una pseudoscienza»

Redazione
07/12/2023

Il Registro degli osteopati d'Italia ha parlato di «giornata storica». I medici, invece, frenano. Il divulgatore Salvo Di Grazia, fondatore di Medbunker.it contro le fake news, ha attaccato: «Non ha base scientifica né efficacia».

Il governo istituisce il corso di laurea in osteopatia ed è subito polemica: «È una pseudoscienza»

Il ministero dell’Università e della Ricerca guidato da Anna Maria Bernini ha pubblicato un decreto, il numero 1563, con cui ha reso l’osteopatia un corso di laurea. L’ufficialità è arrivata mercoledì 6 dicembre, con l’approvazione di concerto con il ministro della Salute e la conclusione di un iter partito nel 2018. In quell’anno, infatti, l’osteopatia è stata riconosciuta professione sanitaria autonoma. La notizia dell’istituzione del corso di laurea ha generato l’esultanza dell’associazione che rappresenta gli osteopati ma anche le critiche di alcuni medici.

Il governo istituisce il corso di laurea in osteopatia ed è subito polemica «È una pseudoscienza»
La ministra Anna Maria Bernini (Imagoeconomica).

Il Roi esulta: «Giornata storica»

Il Registro degli osteopati d’Italia, il Roi, ha esultato: «È una giornata storica, questa notizia appare come il coronamento di un impegno che ha coinvolti tutti, osteopati e pazienti e che oggi ci proietta con forza verso il futuro per il quale abbiamo lottato». L’associazione, proprio nel giorno dell’approvazione, ha toccato quota 10 mila firme in una petizione lanciata proprio sull’argomento. In Italia gli osteopati sono circa 12 mila. Adesso sarà istituito per legge l’Albo che regolerà la professione. E il ministero dell’Università dovrà definire anche le eventuali equipollenze.

Salvo Di Grazia: «L’osteopatia è una pseudoscienza»

Non è dello stesso avviso Salvo Di Grazia. Il medico e divulgatore scientifico, che utilizza il sito Medbunker.it per rispondere a bufale e fake news, ha commentato la notizia su X. E ha scritto: «Da ora in poi in Italia l’osteopatia, pseudoscienza senza base scientifica né efficacia, sarà una laurea e una materia scientifica. Ricordiamo gli autori di questo sfacelo: l’ex ministro della Salute Beatrice Lorenzin, il ministro Bernini, il ministro Orazio Schillaci. A perpetua memoria» Di Grazia ha anche scritto un libro sull’argomento in cui ha scritto: «L’osteopatia è una pseudomedicina. Una pratica basata su teorie campate in aria, senza nessuna efficacia dimostrata e pure con qualche rischio. Questo succedeva prima dell’emergenza Coronavirus e quindi è passato un po’ di tempo ma è interessante parlarne, anche ora».

Il governo istituisce il corso di laurea in osteopatia ed è subito polemica «È una pseudoscienza»
Salvo Di Grazia (Imageoconomica).