La riduzione dei crediti problematici in cifre

06 Settembre 2018 06.00
Like me!

Nel quarto trimestre 2017 la somma di sofferenze, inadempienze probabili e finanziamenti scaduti/ristrutturati è stata pari al 14,8% degli impieghi delle banche italiane (9,3% le sofferenze, 5,2% le inadempienze probabili e 0,3% i finanziamenti scaduti/ristrutturati). Come mostrato dal grafico, il dato è in riduzione da tre trimestri e rispetto a fine 2016 si è registrato un calo di 3 punti percentuali. Questa riduzione dello stock dei crediti problematici è uno degli elementi positivi registrati nel corso del 2017. Tutte le forme di crediti problematici mostrano una riduzione dell’incidenza rispetto al recente passato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *