Gaza, Crosetto: «Accoglieremo 100 bambini palestinesi per curarli e invieremo un ospedale da campo»

Redazione
16/01/2024

Il ministro della Difesa ha spiegato che arriveranno in Italia «accompagnati dalle famiglie» e che la decisione è stata presa insieme all'omologo francese Sébastien Lecornu.

Gaza, Crosetto: «Accoglieremo 100 bambini palestinesi per curarli e invieremo un ospedale da campo»

Il ministro della Difesa Guido Crosetto ha annunciato che l’Italia «accoglierà circa 100 bambini palestinesi affetti da gravi complicazioni». La decisione è stata comunicata dopo l’incontro in videoconferenza del 15 gennaio con il suo omologo francese Sébastien Lecornu. Crosetto ha spiegato che «accompagnati dalle loro famiglie, riceveranno assistenza sanitaria presso alcune strutture ospedaliere sul territorio nazionale».

LEGGI ANCHE: La guerra in Medio Oriente si è già allargata: gli intrecci fra Israele, Libano, Iran e non solo

Crosetto: «L’Italia invierà un ospedale da campo»

Durante il confronto, i due ministri hanno parlato della situazione nella Striscia di Gaza e hanno deciso di invitare anche gli altri Paesi a fornire un sostegno sanitario a Gaza. Crosetto in una nota. però, ha spiegato: «L’iniziativa non è stata però seguita da altri Paesi e ciò preoccupa non poco». E questo «in relazione al fatto che a breve le navi ospedale dei due paesi dovranno rientrare per motivi logistici e operativi». Infine un altro annuncio: «L’Italia sta pianificando l’invio di un ospedale militare da campo. In tal senso vi sono in corso interlocuzioni con l’Egitto, viste anche le proibitive condizioni di sicurezza nella Striscia di Gaza. Anche su questo Roma e Parigi potrebbero lavorare assieme e auspicano che all’iniziativa possano aderire anche altri Paesi, come ha fatto il Qatar nel caso della nave Vulcano».