Curtatone (Mantova), treno travolge un uomo e una donna: morti sul colpo

Enrico Filotico
12/12/2023

Le due vittime, entrambe di 50 anni, sono state trovate a poca distanza dal luogo dell'impatto con il convoglio. Il mezzo viaggiava a 130 km all'ora.

Curtatone (Mantova), treno travolge un uomo e una donna: morti sul colpo

Nella tarda serata di lunedì 11 dicembre 2023, un uomo e una donna hanno perso la vita sulle rotaie della linea ferroviaria che collega Mantova e Milano, nei pressi di Curtatone. Dai primi accertamenti si tratterebbe di due persone di 50 anni, residenti in provincia di Mantova, legate da un rapporto sentimentale. Subito dopo il ritrovamento dei corpi sono cominciate le indagini per chiarire la dinamica dell’accaduto e per stabilire se si è trattato di un gesto volontario o di un incidente.

Prima il forte impatto, poi il ritrovamento dei corpi

Secondo le prime ricostruzioni, il treno viaggiava da Milano in direzione Mantova. Intorno alle 22 il capotreno avrebbe sentito un forte impatto sulla parte anteriore del vagone. Una volta sceso per verificare i fatti, ha potuto rilevare solamente alcune macchie di sangue sulle rotaie. I corpi delle due vittime sono stati trovati solo due ore dopo, intorno a mezzanotte, poco distante dal luogo dell’impatto. Tra le sterpaglie. Il treno, al momento dello scontro, procedeva a 130 chilometri orari circa. A causa dei rilievi che si sono resi necessari, i viaggiatori sono stati trasferiti alla stazione di Mantova con un autobus.