Desecretata la lista dei contatti di Jeffrey Epstein: ci sono Donald Trump, Bill Clinton e Michael Jackson

Redazione
04/01/2024

Si tratta di nomi fatti nel processo contro l’amante e complice Ghislaine Maxwell. Tra loro anche David Copperfield, il principe Andrea e persino l'astrofisico Stephen Hawking. Le persone citate non sono sospettate né coinvolte, fino a prova contraria, nei crimini del finanziere accusato di traffico sessuale di minorenni e morto suicida in carcere nel 2019.

Desecretata la lista dei contatti di Jeffrey Epstein: ci sono Donald Trump, Bill Clinton e Michael Jackson

Si alza il velo su oltre 150 persone legate alla vicenda giudiziaria di Jeffrey Epstein, il finanziere americano morto suicida in cella a New York nel 2019, mentre era in attesa di andare a processo per traffico sessuale di minorenni. I loro nomi sono stati tenuti segreti per anni, finché un giudice non ha stabilito che non c’era alcuna giustificazione legale per continuare a mantenerli sotto sigillo.

Desecretata la lista dei contatti di Jeffrey Epstein: ci sono Donald Trump, Bill Clinton, Michael Jackson, David Copperfield, il principe Andrea.
Jeffrey Epstei ritratto con l’amante e complice Ghislaine Maxwell (Getty Images).

I nomi di Clinton e del principe Andrea non sono una sorpresa

La tranche iniziale comprende 40 documenti precedentemente non divulgati con quasi mille pagine di deposizioni e dichiarazioni. Tra i nomi una serie di soci di Epstein precedentemente identificati come John o Jane Doe in una causa intentata da Virginia Giuffrè contro Ghislaine Maxwell, ex amante del finanziere condannata a 20 anni per aver reclutato le vittime minorenni. Tra cui la stessa Giuffrè, massima accusatrice del principe Andrea. La presenza del fratello minore di Carlo III nella lista era annunciata, al pari di quella dell’ex presidente Usa Bill Clinton: entrambi erano frequentatori delle residenze di Epstein, tra quella in Florida e l’altra nelle Isole Vergini. Clinton è menzionato oltre 50 volte nei documenti ma, come ha precisato un portavoce, l’amicizia con Epstein era limitata solo alle attività filantropiche del finanziere.

Desecretata la lista dei contatti di Jeffrey Epstein: ci sono Donald Trump, Bill Clinton, Michael Jackson, David Copperfield, il principe Andrea.
Bill Clinton (Getty Images).

La presenza nei file del processo non presuppone complicità

Nella lista compare poi il nome di Donald Trump, citato nei documenti come conoscente di Esptein, senza cenni a comportamenti penalmente rilevante. E ci sono anche personaggi dello spettacolo, come lo scomparso Michael Jackson e David Copperfield. Per il re del pop vale quanto scritto per Clinton: lo ha citato una delle donne sfruttate da Epstein, Johanna Sjoberg, raccontando solo di averlo incontrato nella casa di Epstein a Palm Beach. Scorrendo i nomi c’è una sorpresa: l’astrofisico Stephen Hawking, citato da Epstein in un’e-mail a Maxwell, nella quale smentiva che lo scienziato avesse preso parte a un’orgia. Tra gli altri nomi di una certa rilevanza, spuntano poi l’ex governatore del New Mexico, Bill Richardson, il guru della tecnologia Marvin Minsky, l’agente di modelle francese Jean-Luc Brunel, l’investitore americano Glenn Dubin. L’elenco ha alimentato curiosità e speculazioni su social e media, ma non è una lista di “clienti” e non presuppone alcuna accusa di complicità nei crimini di Epstein. Come evidenzia la Cnn, la tranche di documenti desecretati non contiene alcuna rivelazione “bomba”.